Tar Firenze sospende abbattimento mufloni del Giglio. Associazioni: “salvi gli ultimi esemplari”

Vittoria per le associazioni animaliste Enpa, Lndc Animal Protection e Vitadacani con la Rete dei Santuari Liberi in Italia, ma soprattutto per i mufloni del Giglio e per la preziosa biodiversità che rappresentano. “Dopo il ricorso straordinario che avevano presentato il 1° dicembre scorso al Presidente della Repubblica, infatti, – si legge in una nota congiunta delle associazioni – è arrivata questa mattina la sospensione dell’abbattimento degli ultimi esemplari rimasti sull’isola, dopo che la Regione Toscana – partner del progetto Life ‘LetsGo Giglio: less alien species in the Tuscan Archipelago: new actions to protect Giglio Island habitats’ – ne aveva consentito l’abbattimento con la motivazione di un controllo faunistico non necessario e ingiustificabile sotto vari profili. ”L’attuale giudizio consiste nella trasposizione davanti al Tar di Firenze del ricorso fatto a Sergio Mattarella – hanno argomentato gli avvocati Michele Pezone e Herbert Simone, che seguono il caso – Nell’udienza camerale fissata per il 28 febbraio prossimo chiederemo per la prima volta nella sede competente, ossia il tribunale amministrativo, di esaminare la questione e ottenere la conferma della sospensione degli abbattimenti dei pochi esemplari che, secondo fonti locali, sono sopravvissuti a questa mattanza”.

 

I mufloni del Giglio furono introdotti sull’isola nel 1955 grazie a un progetto di cui si occuparono alcuni noti studiosi naturalisti dell’epoca, spiega la nota, con lo scopo di tutelare e salvaguardare questa specie dalla possibile estinzione selezionando gli esemplari più puri. Venne scelto il Giglio per le analogie che aveva con l’isola della Sardegna, da cui questi animali provenivano. I mufloni dell’Isola del Giglio, quindi, appartengono alla ”popolazione sarda” e al Muflone ”sardo”, una specie protetta. Il muflone del Giglio, dunque, preserva caratteristiche genetiche e fenotipiche pure e ormai perse in altri luoghi dove è protetto, come ad esempio la Sardegna, Cipro e la Corsica.

Facebook
Twitter
LinkedIn
https://enpa.org/products/slot-server-amerika/ https://enpa.org/products/slot-server-asia/ https://enpa.org/products/slot-server-china/ https://enpa.org/products/slot-server-eropa/ https://enpa.org/products/slot-server-filipina/ https://enpa.org/products/slot-server-hongkong/ https://enpa.org/products/slot-server-internasional/ https://enpa.org/products/slot-server-jepang/ https://enpa.org/products/slot-server-kamboja/ https://enpa.org/products/slot-server-luar/ https://enpa.org/products/slot-server-macau/ https://enpa.org/products/slot-server-malaysia/ https://enpa.org/products/slot-server-myanmar/ https://enpa.org/products/slot-server-rusia/ https://enpa.org/products/slot-server-sensasional/ https://enpa.org/products/slot-server-singapore/ https://enpa.org/products/slot-server-taiwan/ https://enpa.org/products/slot-server-thailand/ https://enpa.org/products/slot-server-vietnam/