Animali, interventi e ricoveri a prezzi calmierati grazie alla mutua veterinaria Enpa-Miav

Un aiuto concreto ai nostri amici animali e ai loro padroni, soprattutto alle fasce di reddito più basse, per sostenere spese veterinarie e vaccinazioni a prezzi particolarmente calmierati. E’ questo il senso dell’accordo siglato tra ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali e MIAV-Mutua Italiana Assistenza Veterinaria, la prima Mutua Veterinaria in Italia. Il prodotto Mutualistico di MIAV, “Proteggi Per Sempre-ENPA”, insieme al suo primo Fondo Sanitario Veterinario, permetterà ai sostenitori ENPA di usufruire di interventi e ricoveri veterinari presso i centri convenzionati ENPA, oltre ad una visita gratuita EOG (Esame Obiettivo Generale), che ad una somministrazione di vaccino annuo. Servizi veterinari che – grazie al Fondo Sanitario Veterinario – saranno dedicati a famiglie fragili con reddito ISEE pari o inferiore a 7.500 euro, adottanti di animali domestici.
Ecco, nello specifico, i servizi offerti: a fronte di una spesa mensile di 14,50 euro o 145 euro annuale, i sostenitori ENPA potranno usufruire di spese veterinarie programmate (a seguito di ricovero in day hospital ambulatoriale o ricovero clinico programmato) con copertura al 100%. Copertura totale anche per le emergenze, come gli interventi dovuti a tagli, lacerazioni, torsione gastrica, rimozione dall’epidermide degli insetti, avvelenamento, intervento a seguito di incidente stradale.

 

Responsabilità civile fino a 1 milione di euro

E ancora: la responsabilità civile verso terzi per danni fisici è riconosciuta fino a 1 milione di euro, quella per danni materiali fino a 50 mila euro. Prevista, inoltre, una vaccinazione all’anno gratuita, oltre ad una seconda valutazione veterinaria ed una visita EOG (Esame Obiettivo Generale, per valutare lo stato di benessere generale dell’animale). Tra le altre agevolazioni: In caso di ricovero o infortunio del padrone del nostro amico a quattro zampe, la convenzione riconosce la ricollocazione dell’animale in una pensione, fino ad un massimo di 5 giorni, oppure un pet sitter a casa che si prende cura dell’animale, sempre gratuitamente. In caso dell’impossibilità del padrone di gestire l’animale per malattia grave, sarà MIAV ad occuparsi dell’affido. Tutti gli interventi veterinari potranno essere effettuati sia presso il proprio veterinario di fiducia che appoggiandosi alla rete di veterinari convenzionati Enpa”.

 

La presentazione al Pirellone

Il nuovo prodotto mutualistico veterinario è stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Milano. All’evento, patrocinato da Regione Lombardia, hanno partecipato gli assessori regionali Elena Lucchini (Famiglia e Solidarietà Sociale) con un videomessaggio, Gianluca Comazzi (Territorio e Sistemi Verdi), Mauro Piazza, Sottosegretario regionale all’Autonomia, l’assessore comunale di Milano all’Ambiente e al Verde, Elena Grandi, Alessandro Corbetta, Consigliere Regionale, Giusy D’Angelo dell’Organo di Amministrazione Enpa, Claudio La Rosa, fondatore di MIAV, Davide D’Adda, Presidente di ACAD-Confcommercio, il prof. Francesco Rao, docente di Sociologia all’Università Tor Vergata di Roma.

 

Cresce l’amore per i pet

D’altronde, l’amore per gli animali da compagnia cresce sempre di più. I dati lo testimoniano: in Italia vi sono 33 milioni di animali domestici, praticamente 53 ogni 100 abitanti. Di questi, 7,5 milioni sono cani, 8 milioni gatti. A seguire: 1,8 milioni di roditori (criceti e conigli), 13 milioni di uccelli, 1,6 di pesci e 1,3 milioni di rettili.

Il 53% delle famiglie italiane ha adottato un animale domestico, e questo è un dato che deve fare riflettere sull’importanza degli stessi ai fini sociali.
Numeri importanti anche in Lombardia: all’anagrafe risultano registrati 1,8 milioni di cani, ovvero 1 ogni 6 cittadini. I gatti iscritti sono 350 mila, un dato però in difetto visto che l’obbligatorietà della registrazione vi è solo per i nuovi nati.

 

La salute è un diritto anche per gli animali

“Gli animali domestici sono fonte di benessere e svolgono una funzione sociale importante per gli esseri umani – sottolinea Claudio La Rosa -; mi piace ricordare che i nostri amici a quattro zampe sono veri e propri ammortizzatori sociali, il nostro slogan è se stanno bene loro, stiamo bene noi e viceversa. Ecco perché con questo accordo cerchiamo di fornire una serie di prodotti utili per monitorare la salute dei nostri amici: l’amore per gli animali è un segno di civiltà e deve essere alla portata di tutti”.

La salute degli animali – dichiara Carla Rocchi, Presidente Nazionale Enpa – è un diritto, ricordiamo, sancito anche dall’articolo 9 della Costituzione che afferma che gli animali sono esseri senzienti e la Repubblica ne promuove e garantisce la vita, la salute e un’esistenza compatibile con le proprie caratteristiche etologiche. Ecco quindi che ogni iniziativa che si propone di realizzare  strumenti concreti e mettere in pratica questo diritto, con serietà e rigore, trova nell’Ente Nazionale Protezione Animali un sostenitore e un alleato.

 

Vai alla pagina La mutua degli animali

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
https://enpa.org/products/slot-server-amerika/ https://enpa.org/products/slot-server-asia/ https://enpa.org/products/slot-server-china/ https://enpa.org/products/slot-server-eropa/ https://enpa.org/products/slot-server-filipina/ https://enpa.org/products/slot-server-hongkong/ https://enpa.org/products/slot-server-internasional/ https://enpa.org/products/slot-server-jepang/ https://enpa.org/products/slot-server-kamboja/ https://enpa.org/products/slot-server-luar/ https://enpa.org/products/slot-server-macau/ https://enpa.org/products/slot-server-malaysia/ https://enpa.org/products/slot-server-myanmar/ https://enpa.org/products/slot-server-rusia/ https://enpa.org/products/slot-server-sensasional/ https://enpa.org/products/slot-server-singapore/ https://enpa.org/products/slot-server-taiwan/ https://enpa.org/products/slot-server-thailand/ https://enpa.org/products/slot-server-vietnam/